Vigum - PI.CA.COLOR

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vigum

PRODOTTI > schedeimpermeabillizzanti
Vigum
Descrizione
Rivestimento poliuretanico bicomponente autolivellante impermeabilizzante per pavimenti.
 
Caratteristiche Generali
Prodotto bicomponente, esente da solventi, a base di poliolo ed inerti selezionati da catalizzare con uno specifico indurente isocianico aromatico.
Il Vigum presenta un buon grado di elasticità, ottima resistenza all’ acqua ed agli oli, scarsa resistenza agli acidi organici, buona aderenza su ogni tipo di supporto, elevata resistenza all’ abrasione, è pedonabile e carrabile con mezzi gommati.
Per la natura chimica dei suoi componenti il Vigum può subire delle alterazioni di colore se esposto ai raggi UV, più evidenti nei colori chiari. Per tale ragione, laddove è importante conservare un buon aspetto estetico, si consiglia la sopraverniciatura con smalti poliuretanici resistenti alla luce come il Polisinter U.
La sopraverniciatura con il Polisinter U consente, inoltre, di personalizzare i lavori eseguiti con il Vigum rendendo possibile una vasta gamma di finiture: colori a scelta, effetto liscio o antisdrucciolo, aspetto brillante o opaco.
Le superfici trattate con il Vigum sono di facilissima manutenzione: è sufficiente una verniciatura con il Polisinter U per ripristinare l’ aspetto estetico originario.
 
Campi d’ Impiego
Vigum è una malta autolivellante specifica per lavori di:

  • impermeabilizzazione di terrazzi, balconi e coperture, caratterizzate da prestazioni eccellenti rispetto alle comuni guaine bituminose o alle guaine elastomeriche acriliche. Il Vigum è particolarmente indicato per i terrazzi frequentati in quanto è molto resistente al transito ed all’ usura. Inoltre, assicura doti estetiche notevoli perché la superficie trattata si presenta monolitica, di colore uniforme, di aspetto liscio o antisdrucciolo, brillante o opaco a seconda del trattamento di finitura scelto.
  • realizzazione di pavimentazioni industriali. Il Vigum costituisce una valida alternativa agli autolivellanti epossidici laddove possibili vibrazioni del supporto sconsigliano l’  uso di prodotti troppo rigidi e suggeriscono, invece, l’impiego di malte dotate di una certa elasticità come appunto il Vigum. Il prodotto è, dunque, ideale per pavimentare soppalchi, strutture metalliche sopraelevate, rampe, ecc.
 
Caratteristiche Tecniche
Colori disponibili                                                                 grigio, rosso, verde, cotto
Aspetto                                                                                 semilucido
Peso specifico                                                                     1.4 kg/lt +/- 0.05
Viscosità Brookfield a 25 °C                                              10000 – 13000 cps
Rapporto di miscela A : B                                                  100 : 15
(A = base; B = indurente)
Pot-life (tempo utile di lavorazione) a 20 °C                    30 minuti
Tempo di fuori polvere a 20 °C                                         2 ore
Tempo di sopraverniciabilità a 20 °C                               12 ore
Tempo di esercizio a 20 °C                                                2 giorni
Temperatura di applicazione                                            da + 7 °C a + 35 °C
Umidità relativa di applicazione (UR)                               max 70 %
Tempo di essiccamento completo a 20 °C                      6 giorni
Spessore consigliato per pavimentazioni                        2 – 3 mm
Spessore consigliato per impermeabilizzazioni              2 – 2,5 mm
 
Preparazione
Mescolare accuratamente i due componenti nel rapporto indicato.
Dopo la miscelazione dei componenti il prodotto è pronto all’ uso, non necessita di alcuna diluizione.
 
Applicazione
Il supporto da trattare deve essere ben pulito e sgrassato e non deve contenere polveri o agenti assorbenti. Le superfici molto lisce, ad es. di mattoni smaltati o ceramizzati, devono essere irruvidite mediante levigatrice a disco rotante o pallinatrice.
Prima di applicare il Vigum il supporto deve essere adeguatamente preparato con un fondo. Le superfici metalliche vanno trattate con il fondo anticorrosivo epossidico Ridupox Z25 mentre quelle cementizie con un primer epossidico da scegliere in relazione alle specifiche esigenze: per lavori in esterno è indicato il prodotto a solvente Picapox Primer D, per gli interni è consigliabile il primer all’acqua Idropox Primer H2O, per i fondi umidi va usato il prodotto Picapox Primer FU.
Il Vigum è molto sensibile all’ umidità atmosferica e del supporto che può provocare la formazione di bolle e crateri nel rivestimento. Se si sospetta la presenza di umidità nel sottofondo è consigliabile applicare, oltre al primer, uno strato dello stucco epossidico Durapox A20 armato con rete di vetro come barriera chimica.
Il Vigum può essere armato con rete di vetro.
L’applicazione del Vigum va eseguita con spatola dentata e successivamente va passato un rullo frangibolle per disaerare il rivestimento.
 
Resa Teorica
Per ottenere rivestimenti dello spessore di circa 2 mm occorrono 3 kg di prodotto per ogni mq di superficie da trattare.
 
Conservazione
In recipienti originali ed integri, protetti dal gelo e dal caldo eccessivo, il prodotto si conserva per circa 24 mesi.
 
Avvertenze
Nelle normali condizioni d’uso il prodotto non è dannoso per gli addetti alla sua manipolazione. Durante l’applicazione non mangiare, non bere e non fumare, usare indumenti protettivi quali guanti, occhiali e mascherina.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu