Epoxyacril - PI.CA.COLOR

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Epoxyacril

PRODOTTI > schedeprodprottispecialiperedilizia
Epoxyacril
DESCRIZIONE
Pittura epossiacrilica bicomponente idrodiluibile, esente da solventi, specifica per gallerie stradali e ferroviarie, sottopassaggi e viadotti.

CARATTERISTICHE GENERALI
Epoxyacril Finish G/N è un prodotto caratterizzato da un elevato potere ancorante, anche su superfici alcaline del tipo cemento armato, intonaci tradizionali ecc…
E’ una pittura antiriflesso; è dotata di un ottimo potere coprente e resistente allo smog e ai gas di scarico di autovetture.

CAMPI  DI APPLICAZIONE
Epoxyacril Finish G/N trova largo impiego nella tinteggiatura di pareti interne di gallerie stradali e ferroviarie, sottopassaggi, viadotti realizzati in cls ed in generale per tutte quelle superfici esposte continuamente a smog, traffico e vibrazioni, in ambienti caldo-umidi. Epoxyacril Finsh G/N può essere applicata direttamente su pareti in calcestruzzo e pareti intonacate a malta tradizionale e a malte pronte.

PROPRIETA’ FISICHE  (Valori Tipici)
Colore disponibile                                         Bianco e di cartella                             
Rapporto di catalisi                                       100:50
Densità a 20 °C                                             1,3 kg/lt ± 0,05
Viscosità a 25 °C                                           5000cps ± 2000
Residuo secco                                               68 % in peso ± 3%
Infiammabilità                                               non infiammabile
Contenuto di TiO2 calcolato sul                        40 % ± 2 %
residuo secco del prodotto finito (A+B)
Pot-Life a 20 °C UR 60%                                 2 ore circa
Temperatura minima di applicazione                 +7°C
Temperatura di esercizio                                  da -30 °C a +80 °C
Tempo di fuori polvere a 20 °C UR 60%              6 ore circa
Resistenza allo sporco                                      ottima
Resistenza all’acqua                                         ottima
Resistenza agli agenti atmosferici                       ottima  
Resistenza agli UV                                           ottima
Resistenza all’abrasione                                    ottima

PREPARAZIONE
Il supporto da trattare deve essere asciutto, ben pulito ed esente da olii, grassi, ed altre parti asportabili.

Assicurasi che il supprto non contenga polvere o vecchie pitture sfarinose. Se necessario provvedere a eliminare ogni traccia di qualsiasi agente inquinante. I supporti nuovi e ben solidi, necessitano solo di una spazzolatura per rimuovere il latte di cemento. Quelli vecchi e sfarinosi, invece, vanno prima puliti e poi consolidati con specifico fissativo acrilico Superfix.

APPLICAZIONE
Può essere effettuata a pennello, a  rullo o a spruzzo.

Nota Importante
La qualità dell’applicazione sarà influenzata dall’attrezzatura, degli equipaggiamenti e strumenti adottati, nonché dalle condizioni ambientali di applicazione, quali temperatura, umidità relativa e presenza di polveri nell’area di applicazione.
Quando si applica il prodotto per la prima volta si raccomanda di eseguire alcuni test preliminari allo scopo di  verificare e validare il processo per garantire il miglior risultato sia tecnico che estetico.

Applicare il prodotto in condizioni ambientali con temperatura minima di +7 °C e max +35 °C.

Al momento di apertura di ogni confezione, mescolare accuratamente il prodotto per eliminare  eventuali sedimentazioni.
Miscelare accuratamente i due componenti (A+B) nel rapporto indicato, aiutandosi con un agitatore meccanico. Dopo la miscelazione dei componenti il prodotto è pronto all’uso. Per eventuali diluizioni, utilizzare acqua potabile nella misura massima del 10%.

Tutte le attrezzature impiegate per le operazioni di applicazioni si possono pulire  con acqua.

La durata del prodotto catalizzato, ovvero il tempo utile per l’applicazione è di 2 ore circa  (in Cond. Ambiente); in funzione dell’applicazione si consiglia la preparazione di una quantità adeguata di prodotto in modo da garantirne la lavorabilità ottimale.

L’essiccazione raggiunge livelli di “fuori polvere” in 6 ore a 20 °C.

La resa teorica è subordinata al supporto da trattare e allo spessore richiesto. Mediamente Kg 1 di prodotto (A+B) è sufficiente per tinteggiare 3 m2 di superficie per uno spessore film secco di circa 200 μm.

CONFEZIONI
Secchi in ferro da:                10 Kg (A) + 5 Kg (B) 

Proteggere dal gelo e dal calore e dalla luce diretta del sole.

In recipienti originali ed integri, protetti dal gelo e dal caldo eccessivo, il prodotto si conserva per circa 12 mesi.

PRECAUZIONI E AVVERTENZE
Durante l’applicazione non mangiare, non bere e non fumare. Usare dispositivi di protezione individuale:  guanti, occhiali, maschera e indumenti come del tipo riportati nella scheda di sicurezza. Le informazioni contenute nella presente scheda sono, per quanto a nostra conoscenza, esatte ed accurate, ma ogni raccomandazione e suggerimento dato è senza alcuna garanzia, non essendo le condizioni di impiego sotto il nostro diretto controllo. In caso di dubbio è sempre consigliabile effettuare prove preliminari.
SVIR si riserva il diritto di modificare i prodotti ed il contenuto della presente, senza alcun preavviso.

Rispettare sempre le regolamentazioni e disposizioni vigenti in materia di sicurezza e trasporto. Consultare la scheda tecnica,le direttive per l’applicazione e la scheda di sicurezza. Per ogni chiarimento o informazione invitiamo a contattare la nostra Assistenza Tecnica Clienti.


Scheda Tecnica                       
  















 
Torna ai contenuti | Torna al menu